2019 – Milano – B&B in stile vecchia Milano

I proprietari hanno acquistato un trilocale in una piccola palazzina di ringhiera dal sapore “vecchia Milano”, per realizzare il sogno di aprire un’attività di B&B.  Dopo lunga ricerca si sono innamorati di questo appartamento, inserito nel corpo interno della corte, che ben si prestava a subire una radicale trasformazione in modo da essere frazionato in due unità.

Il risultato sono due ampi monolocali, dove l’altezza dei plafoni ha consentito di realizzare delle pedane che definiscono gli spazi giorno/notte. Questa soluzione consente infatti di adibire a studiolo la parte superiore, dove trova posto la scrivania, mentre nel vano sottostante si inserisce il letto che può così diventare divano durante il giorno.

L’ambiente risulta così piacevolmente movimentato e ben definito nella disposizione, nonostante si tratti di appartamenti ad un unico vano.

Come in tutte le realizzazioni a scopo di messa a reddito, ho dovuto prestare la massima attenzione ai costi. Ho cercato allo stesso tempo di dare un’impronta che caratterizzasse il progetto e rendesse piacevole l’ambiente, che deve da un lato rimanere neutro in modo che l’inquilino possa personalizzarlo a piacere, ma comunque con una sua personalità che lo renda unico ed appetibile.

Infine sono state riqualificate le facciate della corte, tipiche delle palazzine a ringhiera di Milano e piuttosto degradate, utilizzando il tipico giallo che ha ridato alla struttura la dignità ed il sapore che aveva in origine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*