2018 – Milano – Spazio alla luce!

Le grandi finestre, la tripla esposizione e gli affacci liberi di questo appartamento hanno subito catturato la mia attenzione e guidato la progettazione verso scelte spaziali, materiche e cromatiche che riflettessero e accentuassero il libero fluire della luce.

Ho ribaltato completamente la distribuzione spaziale originaria, per avere un’ampia zona giorno immediatamente godibile dall’ingresso ed una zona notte ben separata.

La pavimentazione, identica in tutto l’appartamento, così come il rivestimento dei due bagni e della cucina, è stata realizzata con piastrelle a basso spessore di grandi dimensioni, cm 100×300 nella zona giorno e cm 100×100 nella zona notte. L’effetto visivo, unito alla luce naturale che filtra attraverso le grandi finestre, dilata lo spazio rendendolo ancor più di ampio respiro.

Il bianco domina assoluto, ad eccezione della parete di testata al letto matrimoniale, dove si è utilizzato l’abbinamento di due tappezzerie per creare un ambiente accogliente, senza rinunciare alla luminosità.

Negli arredi dai volumi essenziali il bianco si sposa al tortora, in abbinamenti caldi ed eleganti che creano piacevoli contrasti cromatici.

Tutti gli arredi, compresa la cucina, sono provenienti dal precedente appartamento. Ho studiato la loro nuova sistemazione in modo che non se ne intuisca il riadattamento, ma si abbia la percezione che siano stati scelti appositamente.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*